Login

SlideShowMotherboard

Albero

SlideShowRunner

  • Vuoi conoscere davvero l'informatica? Corsi di formazione ufficiali di certificazione

  • Da un seme, un grande network: scopri il GrowNet

  • La preparazione √® tutto: Master d'inserimento professionale in ambito IT



Web - Contatti
Certified IT Specialist Community and
Academy Programs
| Nerd Bytes
| feed del 28 Maggio
Huawei: un OS dedicato all'Internet of Things

È ultraleggero (10 KB) e si chiamerà LiteOS: così ha dichiarato William Xu, Responsabile Marketing di Huawei.
Anche se hanno dichiarato che la società non è interessata a creare device propri per l'IoT, ma solo ad occuparsi della connettività.

LiteOS è parte di un pacchetto di soluzioni IoT chiamato "Agile Network Architecture 3.0" e la società spera, attraverso la promozione di questo tipo di infrastruttura standard, di portare avanti lo sviluppo di Internet e delle applicazioni legate all'IoT.

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _


GoogleTone: parlare con i suoni

Da oggi è possibile, scaricando questa estensione, scambiarsi link attraverso i suoni. Google Tone permette infatti a due pc vicini (non più di 5 metri) di scambiarsi link attraverso una traccia audio (niente auricolari/cuffie, però!).
I pc devono essere connessi ad internet per utilizzare il sistema.

Un'idea molto carina, anche se acerba: non è infatti molto preciso! Ma vale la pena provare, no?

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _


Passi in avanti per la banda ultra-larga

Il Governo ha affidato il progetto "Banda Ultra-larga" ad Enel, mettendo in secondo piano Telecom.
Il progetto è ambizioso: 6,5 miliardi di euro e solo tre anni di tempo per raggiungere tutta l'Italia. Il bonus di questa scelta sta nel fatto che Enel possiede già una grossa e ramificata infrastruttura e che quindi saranno ridotti all'osso i cantieri nuovi.

...Speriamo!



ICT Academy - SocialNet